Consegnate ad Agropoli le tabelle anti inquinamento per sensibilizzare alla tutela ambientale

































Sono state consegnate questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, le tabelle informative, volute dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Adamo Coppola, per promuovere le buone pratiche, funzionali alla tutela e alla salvaguardia dell’ambiente.

A riceverle i titolari di stabilimenti balneari, le Forze dell’Ordine, i dirigenti scolastici, le associazioni del territorio che li affiggeranno in luoghi che assicurino loro ampia visibilità, al fine di sensibilizzare cittadini e turisti al rispetto dell’ambiente.

Promuovere le buone pratiche in campo ambientale – hanno affermato il sindaco Adamo Coppola e l’assessore all’Ambiente Elvira Serrasignifica voler preservare l’ambiente per i nostri figli, destinandogli un mondo quantomeno uguale a quello che ci hanno lasciato i nostri padri. E questo lo si può fare solo sensibilizzando le menti e facendo capire l’importanza di non gettare rifiuti nel water, che poi finiscono in mare, così come nell’ambiente in genere. Rifiuti che poi rientrano nel nostro ciclo alimentare che vedono noi quali fruitori finali. Questo per far capire che voler bene all’ambiente equivale a tenere a cuore noi stessi e alla nostra salute”.






“Una iniziativa meritevole – ha dichiarato il comandante dell’Ufficio circondariale marittimo di Agropoli, Giulio Cimminoche va nella direzione della tutela dell’ambiente, che dovrebbe essere prioritario per tutti”.

– Claudia Monaco –

























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*