Carne congelata e formaggi scaduti su un mezzo non idoneo lungo l’A2 a Lagonegro. Due denunciati





























Un ingente carico di alimenti, tra carne e prodotti caseari scaduti, è stato sequestrato dalla Polizia Stradale del Compartimento di Basilicata e Campania, sull’autostrada A2 del Mediterraneo, nei pressi di Lagonegro.

Nell’ambito dei controlli predisposti sull’arteria, gli agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Lagonegro hanno fermato un mezzo di proprietà di un’azienda di trasporti della provincia di Salerno, adibito al trasporto di prodotti alimentari. Il mezzo era diretto in Calabria e, nonostante fosse dotato di cella frigorifero, a seguito degli accurati controlli è risultato non idoneo a trasportare prodotti alimentari congelati.

Gli agenti hanno voluto vederci chiaro e hanno quindi ispezionato il carico. Sono subito apparse precarie le condizioni dei prodotti alimentari, ben nascosti dietro alcune pedane di legno. L’ispezione ha permesso di trovare 14 bancali di carne congelata (per un peso di oltre 10.000 kg), 22 confezioni di prodotti caseari scaduti e ricoperti di muffa (80 kg) e 21 confezioni (150 kg) di salumi sottovuoto scaduti.






E’ seguito anche l’accertamento dei tecnici dell’Azienda Sanitaria di Potenza e il sequestro della merce e del veicolo, oltre alla denuncia del conducente e del proprietario del mezzo per vendita di sostante alimentari non genuine.

– Claudio Buono –

























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*