Capaccio-Paestum: Rinvenuto un bunker della seconda guerra mondiale



















Portato alla luce un bunker realizzato per la difesa costiera durante la Seconda Guerra mondiale.

La scoperta è avvenuta in località Torre di Mare a Capaccio Paestum, in prossimità della spiaggia.  A darne notizia è il sito del comune, che con ordinanza n° 43 del 4 aprile 2014 ha disposto la bonifica dell’area che verrà effettuata dagli operai della Sele Calore.

Il sindaco di Capaccio Paestum, Italo Voza, ha disposto la pulizia dell’area da arbusti e sterpaglie e prevista la realizzazione di una staccionata in legno al fine di evitare l’accesso ai veicoli e di idonei sistemi di sicurezza e di chiusura.






“Il bunker è un monumento che riguarda uno degli eventi storici più importanti avvenuti a Capaccio Paestum: lo sbarco Alleato – afferma il sindaco Italo Voza – Da anni giace nascosto dalle sterpaglie, ora vogliamo riportarlo alla luce, renderlo visitabile e inserirlo negli itinerari che ripercorrono quel periodo storico e per i quali abbiamo siglato un protocollo d’intesa con altri tre comuni”.

– redazione –
























Comments are closed.