Canoa. Mariano Bifano, originario di Policastro, conquista il 3° posto a “All wave cup International”



























  

È salito sul podio Mariano Bifano, il 39enne originario di Policastro Bussentino che sabato scorso ha  partecipato a Talamone, nell’Argentario, alla gara internazionale “All wave cup International” nella specialità surfsky.

La competizione ha visto la partecipazione di 135 canoisti provenienti da ben dieci Nazioni differenti.







L’atleta policastrese che si è posizionato al  3° posto con un tempo di un’ora e trentacinque minuti e dietro, per soli cinquanta secondi, al francese Noè Pellizza e allo spagnolo Ignacio Soler, vincitore della gara, ha dovuto percorrere 22 chilometri con la sua canoa: è la quarta volta che Mariano Bifano prende parte a questa competizione interazionale ma è la prima volta che totalizza il migliore tempo tra gli atleti italiani presenti in gara.

Proveniente dalla Polisportiva Cilento A.S.D., Mariano Bifano ha dovuto mettere in campo tutta la sua esperienza pluriennale per poter raggiungere l’importante risultato.

“Si è trattato di una gara molto faticosa – ha spiegato – per la completa assenza del vento e delle onde, infatti c’era un mare completamente piatto. In questi casi è molto difficile gareggiare, occorre molta più forza fisica, esperienza e soprattutto devi saper gestire la resistenza. Trovandoti poi a dover gareggiare con ragazzi molto più giovani di te solo con l’esperienza e tanta forza di volontà puoi riuscire a portare a casa il risultato”.

Il prossimo appuntamento internazionale per Mariano Bifano è a settembre all’Internazionale Surfsky di Cagliari.

– Maria Emilia Cobucci –



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*