Camerota sotto shock: Muoiono, in un incidente, sorella e cognato dell’uomo impiccatosi ieri



















ambulanza notte 1Camerota sotto shock.

Raffaella Cavaliere, sorella di Vincenzo Cavaliere, il 49enne morto suicida ieri presso il Santuario della Santissima Annunziata nella frazione di Licusati di Camerota, ha perso la vita, insieme al marito, Girolamo Calogero, in un incidente stradale nei pressi di Arezzo, mentre stava raggiungendo Licusati per i funerali di Vincenzo. Gravemente ferita Agnese Quintiero, di 35 anni, nipote dei due che si trovava a bordo dell’auto.

L’incidente è avvenuto in corsia Sud nel tratto compreso tra Arezzo e Monte San Savino.






Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che un tir abbia tamponato l’auto, una Peugeot 206, con a bordo Girolamo Calogero, la moglie Raffaella Cavaliere, e la nipote A. Q.

L’utilitaria, nell’impatto, si è schiacciata e i tre sono rimasti intrappolati tra le lamiere.  Sul posto sono intervenute le pattuglie della Polizia stradale, i Vigili del Fuoco e soccorsi sanitari.

La coppia lascia un figlio di 17 anni.

– redazione –


–  Articolo correlato –

07/03/2014 – Camerota: Suicidio choc, 49enne compra una corda e si impicca al Santuario


 

























Comments are closed.