Calcio,l’A.S.D. Certosa di Padula torna in campo:”Una luce riaccende la speranza dei tanti appassionati”





































L’A.S.D. Certosa di Padula, dopo due giorni di estenuanti ma fruttuose trattative tra le varie parti interessate e coinvolte, con il motto “Più belli di prima, più forti che mai“, comunica il clamoroso ritorno in campo.

Dai tanti incontri susseguitesi si è delineato un nuovo assetto societario e tecnico. Per la prima volta nella storia del calcio padulese il futuro presidente del sodalizio granata sarà una donna.Da oggi il nostro nuovo presidente sarà Katiuscia Onorato – fanno sapere dalla dirigenza – da sempre forte appassionata delle vicende calcistiche a noi care e pronta a rivestire uno dei ruoli più complessi della recente storia associazionistica nostrana“.

Il presidente Onorato succede al dimissionario Anania, presente comunque nel nuovo assetto dirigenziale.





Il rimpasto totale della sfera dirigenziale e tecnica passa anche dalle figure più importanti della scala gerarchi societaria: con il presidente Onorato si insedieranno Michele De Fina, in qualità di vicepresidente, Erio Giasi, che ricoprirà il ruolo di segretario, Josef Semplice, in veste di tesoriere, mentre la guida tecnica è affidata ad Antonio Astorino. Ora è solo una corsa contro il tempo per riorganizzare l’assetto tecnico e presentare la domanda di iscrizione per la prima categoria.

Un nuovo corso è alle porte, il calcio a Padula non è ancora morto“.

– Paola Federico –


  • Articolo correlato

14/9/2018 – Calcio, l’A.S.D. Certosa di Padula cessa l’attività sportiva: “Rimarrà un’aggregazione senza precedenti”





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*