Calcio, il Valdiano soffre ma vince con il Nola. La vetta si avvicina, meno 2 dalla capolista Agropoli















Il Valdiano del presidente Cono Dino Di Candia, al termine di una battaglia che sembrava interminabile conduce in porto tre importanti punti nella difficile e delicata sfida casalinga con il Nola imponendosi 1-0.

La squadra del tecnico Criscuolo, grazie ad una rete in apertura del solito Trimarco, centra un successo pesante che le fa consolidare la piazza d’onore alle spalle dell’Agropoli. I “Delfini” un po’ a sorpresa dopo aver rimediato la prima sconfitta si fanno fermare in casa dalla Picciola, un pari che consente al Valdiano di portarsi a meno due dalla vetta che è sempre in mano alla squadra di mister Ciro De Cesare.

E si annuncia un bel duello proprio tra questi due team che mercoledì 15 novembre si ritroveranno di fronte nel match di ritorno degli ottavi di Coppa Italia, all’andata si impose l’Agropoli (2-1), e ora può beneficiare anche del fattore campo amico per continuare il cammino nella manifestazione tricolore, obiettivo che non sembra interessare molto il Valdiano di patron Carmine Cardinale.





Gli azulgrana invece guardano con più attenzione e interesse al campionato come dimostrano gli ultimi due risultati ottenuti dal team che dopo l’improvvisa uscita di scesa dell’attaccante Ciccio Vitale, sembra aver trovato quell’unione di gruppo che ne fece la forza nella passata stagione allorquando c’era da centrare una difficile salvezza.

E proprio su quest’aspetto nel post gara si sofferma il trainer Criscuolo: “La vittoria contro il Nola è il giusto premio per una squadra che pur nelle difficoltà ha mostrato il carattere che piace a me. Di certo oltre alla bravura di tutti la dea bendata oggi ci ha dato una mano, ma nel calcio ci sta. E se con il sant’Agnello eravamo stati costretti a lasciare nel recupero due punti quest’oggi ci siamo ripresi quello che ci era stato tolto. Il cammino è ancora lungo ora ci godiamo questa vittoria e il secondo posto, di certo in questa stagione c’è grande equilibrio e noi cercheremo di rimanere nella parte alta. Solo alla fine saranno tirate le somme”.

Ora il Valdiano è atteso mercoledì dall’impegno di Coppa Italia ad Agropoli e sabato 18 novembre nell’anticipo sul campo della Palmese che con 14 punti staziona a centro classifica.

– Gerardo Lobosco –

 

















Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*