Calcio. Per il Valdiano è la settimana delle amichevoli. Dopo i Black Lions arriva la Nocerina Stilato il girone di Coppa Italia. Dal prossimo campionato ci saranno 5 sostituzioni










Dopo due settimane di preparazione anche molto intensa per il Valdiano di patron Carmine Cardinale è iniziata la settimana dei test amichevoli che vedranno il team del trainer Vincenzo Criscuolo scendere in campo tre volte. Si è iniziato con i Black Lions formazione interamente composta da migranti tutti richiedenti asilo, che al loro esordio nel campionato di Terza categoria hanno subito centrato il salto nel torneo di Seconda, e nel primo test la formazione dei ragazzi dell’Africa Sub Sahariana, ha tenuto testa alla più quotata compagine azulgrana nei tre tempi di 30’ che si sono giocati.

Criscuolo, che ha dovuto rinunciare al bomber Trimarco, a Della Femina e Limatola, tutti acciaccati, ha proposto il 4-4-2 schierando 3 dei quattro nuovi arrivati, Robertiello tra i pali, Comegna a centrocampo e Vitale in avanti, oltre ai neo under Paolino e Ametrano e proprio quest’ultimo ha siglato nel primo dei tre mini tempi la rete del momentaneo vantaggio per il Valdiano, poi equilibrata dai Balck Lions nella terza mini frazione. Nel reparto arretrato in mezzo la collaudata coppia Abate – Squitieri, con due under sulle corsie: Isoldi ed Esposito. Nella mediana oltre a Comegna, ha agito il capitano Farano con gli altri due under Paolino e Ametrano, mentre a comporre la coppia di attacco sono andati Vitale e Delle Donne.

La squadra dopo una buona partenza ha finito per risentire i carichi di lavoro e alla distanza ha subito il ritorno dei Black Lions anche perché il tecnico Rosolia ha schierato sempre formazioni diverse nei tre tempi. Alla fine nonostante il risultato di parità contro una formazione di categoria inferiore il tecnico Criscuolo e i suoi collaboratori Carotta e Torre, sono apparsi soddisfatti.

Intanto dopo un giorno di sosta si è ripreso a correre e sudare e anche in questa settimana sono previste sedute doppie e mercoledì si ritorna in campo per un nuovo test e questa volta l’asticella si alza in quanto Farano e compagni si troveranno di fronte la Nocerina di serie D. Il match è in programma ad Oliveto Citra alle ore 18, dove i molossi stanno effettuando la loro preparazione. Infine a chiudere questa prima parte del lavoro domenica 13 altra amichevole a Baronissi, con il Salernum compagine di promozione. Poi tre giorni di riposo in prossimità del ferragosto, e dal 17 di nuovo tutti in campo per completare la fase due ed arrivare al primo impegno ufficiale rappresentato dalla Coppa Italia.

E il Valdiano è stato inserito nel girone 29 insieme alle formazioni di promozione Buccino e Calpazio e proprio con quest’ultima ci sarà il debutto il 3 settembre a Capaccio, mentre una settimana dopo partirà il campionato di eccellenza il cui calendario sarà sorteggiato il 30 agosto a Napoli nella sede del CONI regionale alla presenza del Vice presidente vicario della FIGC Cosimo Sibilia, il quale ha anche annunciato la novità rappresentata dal fatto che dall’inizio dei campionati 2017/18 a partire dalla serie D e fino alla terza categoria si potranno effettuare non più tre ma 5 sostituzioni. Una vera e propria rivoluzione che potrebbe riservare tante novità.

– Gerardo Lobosco –

 






Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*