Calcio. Il Valdiano cade a Sorrento (2-0) e lascia ai rossoneri il secondo posto Il segretario Di Gruccio: "Marco Giannattasio si sta allenando con noi, per Ambrogio Sorriso nulla di certo"



















La trasferta di Sorrento si rivela dal gusto amaro per il Valdiano che si vede costretto a cedere i tre punti alla formazione della costiera. Una sconfitta che costa il secondo posto proprio a favore della formazione partenopea che si insedia alla piazza d’onore alla spalle dell’Agropoli e costringe gli azulgrana di patron Carmine Cardinale a scivolare sul gradino più basso del podio.

Un passo falso che comunque appare meno pesante alla luce degli altri risultati fatti registrare dalle big, sia la capolista Agropoli che l’Audax Cervinara non sono andate oltre il pareggio di fatto facendo rimanere pressoché immutata la situazione nella parte nobile della graduatoria.





Una sconfitta quella dei ragazzi del tecnico Criscuolo che il segretario del Valdiano Carmine Di Gruccio analizza così: “La squadra non ha demeritato ed è rimasta sempre in partita. Purtroppo abbiamo pagato due ripartenze che sono risultate letali. Il fatto positivo è che dopo il primo svantaggio c’è stata la reazione e vorrei rivedere l’azione che ha portato all’annullamento della rete di Aracri per un presunto fuorigioco. Le note stonate purtroppo arrivano dall’infortunio del capitano Farano (rischio crociati ndc) per il quale attendiamo gli esami strumentali, e l’espulsione a tempo scaduto del portiere Robertiello che dovrà saltare il prossimo impegno con il Castel San Giorgio“.

Di Gruccio, sollecitato sul mercato non si sottrae alla domanda ed in particolare sui possibili arrivi di Marco Giannattasio, ex Cavese, e il ritorno di Ambrogio Sorriso ma resta ermetico: “Da oggi cominceremo a valutare i possibili innesti, per quanto riguarda Giannattasio da alcuni giorni si sta allenando con noi; per Sorriso vedremo anche se al momento non c’è nulla di concreto“.

Per il Valdiano saranno due settimane importanti sia sul campo ma soprattutto fuori che potrebbero decidere il destino del club in questa stagione.

– Gerardo Lobosco –

















Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*