Caggiano: approvato il finanziamento regionale per l’occupazione e il sostegno dei disoccupati Il sindaco Giovanni Caggiano: "Partiremo a breve con lavori di servizi di pubblica utilità"



















giovanni caggiano 1La Regione Campania ha pubblicato la lista dei Comuni a cui è stato approvato il finanziamento per le politiche attive volte a favorire l‘occupazione e il sostegno delle persone disoccupate da molti anni e dei soggetti con maggiore difficoltà di inserimento lavorativo, come da Decreto Legislativo 150/15.

Al Comune di Caggiano è stato concesso il finanziamento di 14.839,36 euro per l’inserimento di 4 persone.

“Il progetto è rivolto a lavoratori che sono stati percettori di ammortizzatori sociali, come disoccupazione, cassa integrazione, Naspi, disoccupazione agricola o indennità di mobilità – dichiara il sindaco Giovanni Caggiano – Partiremo a breve con lavori di servizi di pubblica utilità, soprattutto l’esecuzione di lavori di manutenzione esterna a supporto dei dipendenti comunali”.






Il progetto presentato dal Comune di Caggiano, denominato “Politica Attiva Caggiano” verrà svolto in circa 20 ore settimanali, pari a 80 ore mensili per un totale di 6 mesi, che rappresenta il periodo massimo di durata.

I 4 candidati sono stati scelti in seguito a un bando pubblicato sul sito comunale nei primi giorni di settembre 2017 e in base a parametri indicati dalle linee guida regionali del Decreto Dirigenziale numero 6 del 29 maggio 2017.

Tra i Comuni della provincia di Salerno a cui sono stati assegnati i finanziamenti, vi è anche Contursi Terme con 15 destinatari dei fondi, Camerota con 8 destinatari e Sapri per un numero pari a 16 destinatari.

– Rosanna Raimondo –























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*