Buonabitacolo: la famiglia Rosso dona al Comune l’antico mulino di località San Gaetano La donazione è stata approvata in Consiglio all'unanimità































Seduta di Consiglio comunale, ieri sera, presso il Centro Cupola di Buonabitacolo che ha visto la discussione e l’approvazione di diversi punti all’ordine del giorno.

Tra i vari punti, è stata approvata la donazione da parte della famiglia Rosso, di un antico mulino presente in località San Gaetano. Si tratta di un manufatto di gran pregio le cui origini sono avvolte nel mistero. Con una votazione favorevole unanime, la struttura è così diventata proprietà comunale.






Parole di soddisfazione da parte del sindaco Guercio che ha sottolineato l’intenzione di valorizzare l’antico manufatto puntando in primis  alla messa in sicurezza e in seguito attraverso la promozione di un percorso naturalistico.

“La struttura è in una postazione di riguardo – ha spiegato il sindaco – mi piace l’idea di vederlo come un pensatoio dove ritrovare e respirare una visione ampia del mondo. Siamo in contatto con il Presidente della Comunità Montana Raffaele Accetta per condividere il progetto avvalendoci del supporto dei nostri operai”.

La seduta ha inoltre approvato all’unanimità il rinnovo della convenzione per la segreteria comunale con il Comune di Montesano sulla Marcellana.

A fine Consiglio, il Sindaco ha inoltre comunicato l’avvio del bando per la gestione del campetto da tennis e da calcio.

– Claudia Monaco –

 





























Un commento

  1. Rosa St Lawrence says:

    In memoria di mio padre Rosso Nicola e in nome di mio zio Rosso Donato la nostra famiglia ringrazia il comune di Buonabitacolo di voler preservare questo bellissimo monumento per poi condividerlo con il popolo di Buonabitacolo e il resto del mondo.

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*