Buonabitacolo: Ennesima Auto in fiamme. Il sindaco Curcio:”Nessun legame con il comune”































Ancora un’auto in fiamme a Buonabitacolo. A pochi  giorni di distanza dall’ultimo analogo  episodio registrato nel piccolo centro del Vallo di Diano, un altro fatto di cronaca  si ripete all’interno di una comunità che già in passato ha dovuto fare i conti con atti analoghi.

Ad essere colpito, questa volta, è stato un fuoristrada  parcheggiato  nei pressi del fiume Peglio. Da una prima ricostruzione, sembrerebbe che sotto l’autovettura sia stata posta una cassetta di plastica con liquido infiammabile.

L’auto ha subito danni parziali e superficialmente sono state colpite altre due auto adiacenti. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Buonabitacolo e i Vigili del Fuoco di Sala Consilina.





Sull’accaduto i militari stanno indagando per risalire agli autori del gesto. “Si tratta di azioni teppistiche – ha dichiarato il sindaco di Buonabitacolo Beniamino Curcio –  Atti di basso profilo. E’ preoccupante il clima sociale che si sta creando”.

– Claudia Monaco –


 

 





























Comments are closed.