Borse di studio per tesi di laurea e ricerche svolte sul territorio del Parco





























Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni incentiva lo studio e le attività dei giovani studenti e ricercatori mettendo a disposizione 8 borse di studio da assegnare per lo svolgimento di studi e ricerche svolte nel territorio del geoparco.

I contributi sono riservati a laureandi, assegnisti di ricerca, dottorandi, borsisti e contrattisti presso tutte le sedi delle università della Campania o, in seconda istanza, presso le Università di Bari, del Molise, della Calabria, di Potenza e presso le Università “La Sapienza” e “Roma Tre”. Possono beneficiare di questa opportunità anche gli stagisti presso l’ISPRA (Istituto Superiore per la Ricerca Ambientale) e Istituti del CNR e gli studenti o ricercatori stranieri che già abbiano collaborato con questi centri.

I contributi da assegnare si divideranno in due categorie: 6 borse di studio andranno ai laureandi in Lauree Magistrali o a Ciclo Unico in Scienze Geologiche, Agrarie, Ambientali e Forestali, Ingegneria civile o ambientale e Archeologia la cui tesi si svolga sul territorio del Parco, riguardo ad argomenti che sono in relazione con le sue finalità istituzionali (tali somme fungeranno da sostegno economico per la copertura delle spese che gli studenti dovranno affrontare per soggiornare nel territorio interessato dal loro lavoro finale); 2 borse di studio (sempre a copertura delle spese), invece, saranno destinate ai dottorandi, borsisti, assegnisti di ricerca e contrattisti che svolgano attività di ricerca sul territorio del geoparco.








Gli studi, che saranno presi in considerazione da un’apposita commissione valutatrice dei lavori, dovranno trattare argomenti inerenti all’aspetto geoambientale del territorio del Parco e avere anche una certa rilevanza internazionale, utile per le finalità del Parco stesso.

Non potranno godere di questo aiuto dell’Ente coloro i quali stanno svolgendo contemporaneamente attività Erasmus o tirocini formativi.

Le domande per partecipare dovranno pervenire, entro le ore 13.00 del 12 Aprile, presso la sede del Parco in Via Montesani a Vallo della Lucania o tramite raccomandata A/R.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito istituzionale del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni all’indirizzo www.cilentoediano.it 

– Chiara Di Miele –


 





























Comments are closed.