Bandiere Blu 2018. Riconoscimenti alle spiagge del Golfo di Policastro e del Cilento Tra le 18 località campane premiate anche Sapri, Vibonati, Ispani, Centola e Agropoli

























La Campania conquista 18 Bandiere Blu per l’estate 2018, tre in più rispetto all’anno scorso, ponendosi al terzo posto dopo la Liguria, che conferma ancora una volta il suo primato ottenendo 27 bandiere e la Toscana con ben 19 località.

L’assegnazione del riconoscimento è avvenuta questa mattina a Roma presso la sede del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

La Bandiera Blu è un riconoscimento conferito dalla FEE, la Federazione per l’Educazione Ambientale, alle località costiere che soddisfano criteri di qualità relativi ai parametri delle acque di balneazione e al servizio offerto.






In provincia di Salerno sono stati riconosciuti i meriti alle spiagge di Agropoli, Ascea, Capaccio Paestum, Casal Velino, Castellabate, Centola-Palinuro, Ispani, Montecorice, Pisciotta, Pollica (Acciaroli e Pioppi), Positano, San Mauro Cilento, Sapri e Vibonati-Villammare.

Tra le spiagge della Basilicata premiate figura anche Acquafredda di Maratea, mentre tra quelle calabresi ci sono Praia a Mare e Tortora.

– Miriam Mangieri –



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*