Bagno sul litorale di Capaccio Paestum con il mare agitato il giorno di Pasqua. Gravi 2 turisti



























Immagine di repertorio

Decidono di fare il bagno sul litorale di Capaccio Paestum nel giorno di Pasqua, ma vengono travolti dalle onde e rischiano di annegare. È quello che è successo a due turisti di nazionalità belga, trasportati in condizioni gravi all’ospedale di Vallo della Lucania.

I due sono stati soccorsi dalle unità rianimative sulla spiaggia in località Torre di Mare. Erano ospiti di una struttura alberghiera del posto e non hanno resistito alla tentazione di un tuffo in mare nonostante le condizioni meteo avverse, aggravate da un forte vento.







Uno dei due, in particolare, sarebbe stato intubato in ambulanza e sarebbe in gravissime condizioni.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretti dal Capitano Francesco Manna, e la Polizia Municipale.

– Paola Federico –



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*