Auletta: Deceduto 71enne coinvolto nell’incidente su SP Teggiano–Polla. La rabbia dei familiari





































I familiari di Cataldo Soldovieri, deceduto a seguito dellincidente avvenuto sulla S.P. Teggiano–Polla, denunciano ad Ondanews la grave carenza dei guard rail a protezione del tratto stradale dove si è verificata la tragedia: “Se ci fossero state delle barriere, l’incidente probabilmente avrebbe avuto un finale diverso” . Una denuncia, questa, che riaccende i riflettori sulle condizioni del tratto stradale interessato da diversi incidenti stradali, alcuni dei quali mortali.

Un drammatico epilogo, infatti, per il 71enne di Auletta deceduto qualche giorno fa. A bordo del suo motocarro era uscito fuori strada il 7 febbraio scorso, ma l‘uomo non ce l’ha fatta ed è venuto a mancare il 3 marzo all’ospedale di Nocera Inferiore, nel reparto di rianimazione, dove era stato ricoverato subito dopo il primo soccorso presso il nosocomio di Polla. La pericolosità del tratto stradale in questione è già al centro di una denuncia fatta dal Comune di Sant’Arsenio alla Provincia di Salerno.  

I familiari sono ancora increduli: “Non pensavamo di perdere anche papà dopo pochi mesi dalla scomparsa di mamma”.







– Tania Tamburro – 


 

  •  Articolo correlato

07/03/2014 – Grave incidente stradale tra Polla e Sant’Arsenio. In gravissime condizioni anziano di Auletta


 

































Comments are closed.