Attività dell’Ispettorato del Lavoro trasferite a Potenza. Il Consiglio di Sala Consilina si oppone Approvato l'avvicendamento del consigliere Spinelli con Carmela Ricciardi del gruppo Positivo Si Cambia

















Si è tenuto nella serata di ieri il Consiglio Comunale di Sala Consilina. Dopo aver approvato all’unanimità l’avvicendamento del consigliere Spinelli con Carmela Ricciardi del gruppo consiliare Positivo Si Cambia, l’assemblea è passata ad esaminare cause ed effetti del provvedimento che assegna, in via sperimentale, la vigilanza in tema di lavoro anche all’Ispettorato di Potenza.

Il provvedimento è un riflesso della soppressione del Tribunale di Sala Consilina e dell’assegnazione di tutti i contenziosi, anche in materia di lavoro, al Tribunale di Lagonegro. I consiglieri di maggioranza e opposizione, concordi nel mettere in primo piano la tutela della legalità, dei diritti dei lavoratori e della sicurezza sul posto di lavoro, hanno osservato come, ad oggi, sul territorio di Sala Consilina insistano contemporaneamente i controlli dell’Ispettorato di Salerno (territorialmente competente) e di quello di Potenza (competente dal punto di vista giudiziario): questo, secondo i consiglieri, oltre a rimarcare l’incoerenza della riforma della geografia giudiziaria, rischia di opprimere oltremisura il tessuto produttivo salese, sottoposto a duplici e reiterati controlli. Pertanto, il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità una richiesta di revoca del provvedimento.

Infine, le recenti modifiche dell’Atto Costitutivo e dello Statuto del Consorzio Sociale “Vallo di Diano Tanagro Alburni”, frutto di un lavoro di concertazione tra i 19 comuni consorziati, sono state approvate unicamente con i voti favorevoli dei consiglieri di maggioranza.






I consiglieri di opposizione Colucci e Santarsiere hanno invece manifestato il proprio dissenso soprattutto in riferimento alle modalità di nomina dell’organo di controllo e di determinazione dell’ammontare di indennità e gettoni di presenza.

Al termine dell’assemblea tutti i consiglieri hanno rivolto l’augurio per un proficuo lavoro alla nuova consigliera Ricciardi, che si è detta “felice ed emozionata per questo ruolo importante, di cui sento tutta la responsabilità, che porterò avanti con passione e determinazione”.

– Lorenzo Stavola –

 





























Un commento

  1. Francescob.................. says:

    Per me non è una novità è sempre quello che dico da 15 anni a questa parte chi ci ha amministrato ha fatto di SalaConsilina la pattumiera de vallo di Diano mentre gli altri i loro uffici da noi si continua a farli andare via. Auguroni Carmela anche se con queste facce…… che ci amministrano è difficile almeno voi di positivo fatevi sentire.

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*