Atti intimidatori al villaggio Ippocampo a Capitello. Vetri rotti e portoni cosparsi di benzina































Caos nel villaggio Ippocampo a Capitello, frazione di Ispani. Quattro abitazioni sono state prese di mira con atti intimidatori. I fatti, segnalati dagli stessi inquilini, sarebbero avvenuti probabilmente nella notte tra venerdì e sabato quando il villaggio era disabitato. Al rientro si sono accorti che le porte di quattro abitazioni presentavano vetri rotti ed erano state cosparse di benzina.

Sul posto sono giunti i Carabinieri della Stazione di Vibonati ai quali gli inquilini hanno mostrato i danni subiti, ma al momento non è stata presentata alcuna denuncia. Secondo quanto segnalato, le abitazioni sarebbero state prese di mira da ignoti che avrebbero messo in atto una serie di azioni intimidatorie chiaramente rivolte a loro. Negli ultimi mesi un fatto simile ha visto coinvolta anche un’abitazione nella proprietà confinante con il villaggio Ippocampo, il che fa temere agli abitanti che l’avvenimento possa non essere l’ultimo.

Buio sull’autore o gli autori del gesto e sulla causa. E’ certo, come fanno sapere gli inquilini, che da quarant’anni nel condominio Ippocampo non sono state registrate intimidazioni o atti vandalici simili.





– Marianna Vallone –

 

 

 

 

 

 





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*