Atena Lucana: Tentato furto al sexy shop. Denunciati 2 ragazzi di Sala Consilina



























Hanno tentato di rubare articoli erotici al sexy shop di Atena Lucana ma per due giovani di Sala Consilina l’azione, questa volta, non ha prodotto gli effetti sperati. Era da diversi giorni, infatti, che il distributore di articoli erotici di Atena Lucana era sotto il controllo dei carabinieri di Sala Consilina dopo che, utilizzando un sofisticato strumento elettronico, già in precedenza era stato oggetto di furto.

Nella tarda serata di ieri, utilizzando lo stesso stratagemma, due giovani di Sala Consilina hanno tentato di assicurarsi gli articoli erotici oggetto del desiderio ma, purtroppo per loro, sono incappati in una pattuglia dei carabinieri che li ha individuati e denunciati per tentato furto aggravato all’Autorità Giudiziaria di Lagonegro. Sequestrato anche lo strumento elettronico utilizzato dai due giovani, denominato “Jammer” il quale, creando disturbi sulle frequenze elettroniche del distributore automatico, permette l’erogazione del prodotto desiderato senza l’impiego delle monete. Uno stratagemma che, purtroppo, questa volta non ha funzionato, grazie al provvidenziale intervento dei carabinieri della compagnia di Sala Consilina.

– redazione –






 





























Comments are closed.