Atena Lucana: nasconde cocaina e marijuana nel paraurti dell’auto. Arrestato 26enne di San Rufo





































Nella notte, ad Atena Lucana, i Carabinieri di Sala Consilina, coordinati dal Capitano Davide Acquaviva, hanno arrestato in flagranza di reato un 26enne di San Rufo per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, impegnati in servizi di viabilità dovuti al maltempo e finalizzati al rispetto delle norme di sicurezza stradale, nei pressi del Piazzale delle Banche di Atena Lucana, hanno controllato un SUV guidato dal giovane che, alla vista dei militari, si è mostrato sfuggente e con atteggiamento nervoso. Per questo motivo, i Carabinieri hanno deciso di approfondire le verifiche estendendole anche sull’auto e, dopo un’accurata perquisizione, hanno scoperto, nascosti all’interno del paraurti posteriore del veicolo, circa 100 grammi di cocaina e marijuana già suddivisi in involucri. Inoltre sono stati sequestrati due bilancini elettronici di precisione.

L’auto, preparata per nascondere la droga, è stata sequestrata, mentre il 26enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.







– Chiara Di Miele –

 

 

 

 

 

 

































Un commento

  1. Domenico carotenuto says:

    Bravi agli operatori di pliIa Questa gente la deve smettere di rovinare giovani di buona famiglia. Lo stato vuole liberalizzare ma comunque ci sarà gente ke farà concorrenza allo stato come è avvenuto x le sigarette e si vedrà ancora di più schifezze.

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*