Da Atena Lucana a Canale 5.Vittorio Ardovino tra i ballerini di “Music” condotto da Bonolis Il giovane ballerino in tv questa sera e il 18 gennaio





La passione per la danza e i sacrifici messi in campo per perfezionarsi conducono, più spesso di quanto si possa immaginare, a raggiungere brillanti traguardi e a calcare palcoscenici di rilevanza nazionale. Come è accaduto al giovane Vittorio Ardovino, ballerino di Atena Lucana che questa sera e il prossimo 18 gennaio sarà su Canale 5 nel corpo di ballo del programma “Music“, condotto da Paolo Bonolis.

Due serate di puro spettacolo in onda dal Teatro 5 di Cinecittà a Roma, un viaggio attraverso la musica e le canzoni più belle di sempre interpretate da eccellenti artisti accompagnati da un’orchestra di 64 elementi e con ospiti d’eccezione come John Travolta, Loredana Bertè, Gianna Nannini, Anastacia, Fedez e Antonello Venditti. Ad impreziosire le due serate evento condotte da Bonolis ci sarà il corpo di ballo di cui fa parte anche il giovanissimo Vittorio.

A soli 21 anni il ballerino di Atena ha già all’attivo numerose partecipazioni importanti, tra cui l’aver ballato per il programma “Capitani coraggiosi” con Gianni Morandi e Claudio Baglioni, ma anche al cospetto di Matteo Renzi durante l’apertura del Centro Congressi Nuvola di Fuksas a Roma e all’ultimo Concerto di Capodanno trasmesso in diretta su Raiuno da Potenza.

Vittorio fa parte della Compagnia Nazionale del Balletto di Roma, dove vive da tre anni e dove ha frequentato il Molinari Art Center.

Tanti sono i provini a cui il 21enne ballerino valdianese ha partecipato e quello per mostrare la sua straordinaria capacità nella danza durante le due puntate di “Music” è soltanto l’ultimo dei prestigiosi successi raggiunti. Vittorio e i suoi compagni balleranno le coreografie di Marco Garofalo.

Mio figlio è davvero emozionato per questo importante spettacolo – ci confida Pasquale Ardovino, papà di Vittorio – è una straordinaria esperienza e noi speriamo vivamente che i suoi successi continuino sempre più forti”.

– Chiara Di Miele – 

 

 



Un commento

  1. Bravoooooooo!

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*