Atena Lucana: attivisti vegani fermano un camion per accarezzare gli animali diretti al macello









































Per favore fermatevi solo per cinque minuti”.

Con questa scritta impressa su un cartello, un gruppo di vegani ha atteso alcuni camion adibiti al trasporto animale diretti verso un macello di Atena Lucana.

Il singolare episodio è accaduto ieri mattina e il gruppo di attivisti “Salerno Animal Save” ha dato vita alla prima veglia dedicata agli animali che stanno per compiere il loro ultimo viaggio. Gli attivisti hanno chiesto ai trasportatori di fermare i loro mezzi per poter regalare, agli animali, qualche minuto di calore, conforto e affetto prima di essere macellati.










L’obiettivo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica – le parole di Chiara Della Pepa referente di “Salerno Animal Save” – sul consumo dei prodotti di derivazione animale e di promuovere una dieta vegana, attraverso foto e video che verranno girati durante le nostre veglie fuori i mattatoi della provincia di Salerno. Cercheremo di dare agli animali quell’amore che gli è stato negato durante tutta la loro vita prima che entrino nei macelli. Siamo essenzialmente un movimento pacifico”.

“Salerno Animal Save” è un movimento animalista per il territorio salernitano e cilentano nato da poche settimane in seno al movimento “The Save Movement”, una vera e propria squadra, attiva a livello mondiale, che si impegna a far conoscere le condizioni degli animali negli allevamenti intensivi e a promuovere uno stile di vita sempre più vegano e rispettoso della natura e di chi la abita.

La prima veglia svoltasi ad Atena Lucana ha inaugurato così l’iniziativa che il movimento animalista ha deciso di portare avanti nel territorio nei prossimi mesi.

Claudia Monaco –

 





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*