Arriva il Bonus Sociale Idrico per i bisognosi. Sconto in bolletta per 50 litri d’acqua al giorno





































L’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente ha emanato una delibera che definisce le modalità applicative del Bonus Sociale Idrico dal 2018 per la fornitura di acqua agli utenti domestici residenti in condizioni di disagio economico sociale.

All’agevolazione potranno accedere, unicamente per l’utenza dell’abitazione di residenza, tutti i soggetti singoli ed i nuclei familiari con un indicatore ISEE non superiore a 8.107,50 euro, mentre per le famiglie con più di tre figli a carico il parametro ISEE non dovrà superare 20.000 euro.

Gli utenti interessati a richiedere il Bonus idrico 2018 dovranno presentare domanda al proprio Comune di residenza o ai Caf delegati dal Comune. La richiesta potrà essere formulata solo dal 1° luglio e consentirà comunque al beneficiario di vedersi riconosciuto un ammontare una tantum a partire dal 1° gennaio 2018.







Gli aventi diritto potranno usufruire di uno sconto in bolletta pari al costo di 18,25 metri cubi annui (equivalenti a 50 litri al giorno, cioè il quantitativo minimo stabilito per legge per il soddisfacimento dei bisogni personali) per ciascun componente del nucleo familiare.

Per ulteriori informazioni collegarsi al sito www.arera.it.

– Chiara Di Miele –

































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*