Allevano illecitamente cinghiali in un bosco a Vibonati. Denunciati



































I militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Montesano sulla Marcellana e di Sapri hanno scoperto un sito di detenzione illecita di animali a Vibonati.

In località Santa Lucia, i militari hanno ritrovato all’interno di un’area boscata un significativo numero di cinghiali allevati in recinti. Dall’ispezione dei luoghi è emerso che la popolazione di cinghiali, composta da 17 capi, è variegata con un’età che varia dai sette mesi ai cinque anni. Gli animali ricevevano sostentamento quotidiano che però non risultava autorizzato.

I Carabinieri Forestali hanno quindi accertato che gli animali non venivano maltrattati ma detenuti illecitamente senza autorizzazione della Prefettura.




I militari hanno posto sotto sequestro l’intera area di circa 1500 mq ed affidato in custodia gli animali per assicurarne la cura ed il sostentamento.

Denunciati i proprietari dell’area.

– Claudia Monaco –

 

 

 

 

 





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*