Aldo Cazzullo, giornalista del “Corriere della Sera”, ospite domani del Settembre Culturale di Agropoli































Aldo Cazzullo sarà ospite del Settembre Culturale di Agropoli. Il noto scrittore e giornalista sarà nel salotto letterario, allestito presso il castello di Agropoli, domani, martedì 25 settembre, alle ore 19.00.

Presenterà i suoi ultimi due testi, “La guerra dei nostri nonni – 1915-1918. Dalla strage alla vittoria, da Caporetto al Piave” e “Giuro che non avrò più fame”, quest’ultimo in anteprima nazionale. Si tratta di due testi storici, dato che uno tratta, appunto, del primo conflitto mondiale e l’altro, pubblicato qualche giorno fa, dell’Italia della Ricostruzione.

A moderare ci sarà Maria Concetta Di Giaimo, docente di Storia del Liceo “Gatto” di Agropoli.






Cazzullo ha scritto per “La Stampa” ed è inviato speciale ed editorialista del “Corriere della Sera”. Ha raccontato i principali avvenimenti italiani e internazionali degli ultimi 25 anni, in particolare le elezioni di Chirac, Erdogan, Bush, Abu Mazen, Sarkozy, Obama, Hollande, Trump, Macron, oltre ai referendum sull’Europa, da quello francese su Maastricht alla Brexit. Dal 2017 è il titolare della rubrica delle lettere al “Corriere della Sera”.

– Chiara Di Miele –





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*