Al via a Picerno le richieste per la nuova Carta d’Identità Elettronica

























carta identità elettronicaÈ attivo dal 15 maggio, nel Comune di Picerno, il servizio di rilascio della nuova Carta d’Identità Elettronica, denominata “Cie”.

La nuova carta è l’evoluzione del documento di identità in versione cartacea ed ha le dimensioni di una carta di credito. Presenta maggiori livelli di sicurezza e al suo interno racchiude un microprocessore a radio frequenza, che protegge i dati anagrafici, la foto e le impronte del titolare da ogni tipo di contraffazione.

La nuova carta, a differenza della cartacea, è uno strumento predisposto per consentire l’autenticazione in rete da parte del cittadino per dei servizi erogati dalla pubblica amministrazione ed è abilitante ai fini dell’acquisizione di identità digitali sul sistema pubblico “Spid”.






Per la richiesta della carta, i cittadini dovranno recarsi presso sportello dell’Ufficio Anagrafe, muniti di fototessera e tessera sanitaria, per velocizzare le operazioni di richiesta. All’ufficio bisognerà versare la somma di 22 euro, che diventano 27 in caso di richieste per deterioramento, furto o smarrimento.

La durata è la seguente: 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni, 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni e 10 anni per i maggiorenni.

– Claudio Buono –



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*