Agropoli diventa cardioprotetta. Consegnate le chiavi del defibrillatore al primo cittadino L'apparecchio è stato acquistato grazie ad una serata solidale degli Artisti Uniti































Si è svolta ieri sera ad Agropoli la cerimonia di consegna delle chiavi del defibrillatore nelle mani del primo cittadino Adamo Coppola.

Il dispositivo è stato acquistato grazie ai fondi raccolti nella serata organizzata dall’AUS (Artisti Uniti Solidali) che si sono esibiti gratuitamente lo scorso 2 maggio al Cineteatro.

Presente alla cerimonia anche gli operatori della Croce Rossa Italiana – Comitato di Agropoli e Cilento, che hanno mostrato, tramite una simulazione, come si utilizza il defibrillatore.






Il presidente Gianna Infante ha annunciato che verranno presto avviati appositi corsi per formare gli operatori che saranno poi abilitati all’utilizzo.

“Non posso che complimentarmi con gli artisti che si sono esibiti durante la serata solidale, organizzata lo scorso maggio, e con i fondi raccolti hanno voluto fare questo regalo alla comunità – ha dichiarato soddisfatto il sindaco Coppola – Il defibrillatore resterà in piazza Vittorio Veneto h24. Si tratta di un dispositivo che può salvare la vita. Mi appello per questo motivo a tutti i cittadini che possano custodirlo come se fosse di ognuno di loro”.

Presenti anche il vicesindaco Elvira Serra e gli assessori Rosa Lampasona e Eugenio Benevento.

– Miriam Mangieri –





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*