Accorpamento ADISU Campania. L’on.Pica: “Ateneo Salernitano penalizzato”































L’accorpamento delle sette ADISU della Regione Campania rappresenta una vera e propria ingiustizia per l’azienda salernitana che si è sempre distinta per la qualità dei servizi erogati agli studenti”. E’ quanto dichiara in una nota il Consigliere Regionale del PD Donato Pica che prende posizione in merito al Disegno di legge, in discussione in questi giorni in Consiglio Regionale, sull’accorpamento delle Aziende sul diritto allo studio universitario.

“L’Adisu Salerno – continua – rappresenta una vera e propria eccellenza ed è l’unica azienda campana  ad avere un bilancio in attivo. La creazione di un’unica struttura avrà, come hanno avuto modo di sottolineare quasi tutte le associazioni studentesche, ricadute negative sugli elevati standard qualitativi che attualmente vengono garantiti attraverso le Borse di Studio,  l’assistenza e la Consulenza psicologica”.

“Tale scelta – conclude Pica – non tiene conto delle diverse esigenze del Campus Salernitano ed è solo un modo per ridistribuire gli eventuali debiti contratti dalle altre ADISU”.





– redazione –


 





























Comments are closed.