Abbandonati lungo il fiume Tanagro a Sala Consilina, cuccioli di cane salvati dai Vigili del Fuoco

































Cagnolini salvati dai Vigili del Fuoco

Un fortunato salvataggio è quello avvenuto questo pomeriggio nel territorio di Sala Consilina lungo il fiume Tanagro.

Una cucciolata di 8 meticci è stata recuperata dopo l’ennesimo abbandono grazie al provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina evitando così che le sfortunate bestiole annegassero.






La segnalazione è giunta da una volontaria che, dopo aver sentito i guaiti dei cani ha provveduto ad allertare il servizio veterinario. Sul posto, la dottoressa Elisa Utizi, medico veterinario, la Polizia Municipale di Sala Consilina e il servizio veterinario dell’Asl.

Particolarmente difficoltose le operazioni di recupero che hanno visto il gruppo di caschi rossi impegnati per diverse ore: sfortunatamente, uno dei cuccioli si è disperso lungo gli argini del Tanagro, una vera e propria trappola a causa dell’erba particolarmente alta.

I cagnolini stanno bene e si trovano ora ospiti presso la clinica della dottoressa Elisa Utizi a Sala Consilina alla ricerca di una famiglia che possa donare loro affetto e accoglienza.

Solo qualche giorno fa, un cane meticcio è stato protagonista di un triste episodio di abbandono lungo la Strada Statale Bussentina tra Sanza e Buonabitacolo dove la bestiola è stata salvata dalla Polizia Stradale del Distaccamento di Sapri.

– Claudia Monaco –

 

Cagnolini salvati dai Vigili del Fuoco 1 Cuccioli salvati dai Vigili del Fuoco


  • Leggi anche:

30/04/2018 – Abbandonato e legato al guardrail sulla Bussentina, cane salvato dalla Polizia Stradale di Sapri





























Un commento

  1. Purtroppo nel Vallo Di Diano ci sono più “bestie” che esseri umani… A buon intenditore…

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*