A Vietri di Potenza la Festa dell’Albero con bambini e anziani della casa di riposo Giovanni Paolo II

































Sono stati gli anziani della casa di riposoGiovanni Paolo II” e gli alunni degli Istituti Scolastici di Vietri di Potenza i veri protagonisti della “Festa dell’Albero”, promossa dalle associazioni Protezione Civile e Vietri & La Movida, col patrocinio del Comune.

Nel rione Castello Arioso, nell’area esterna della struttura che ospita gli anziani, decine di bambini hanno colorato la giornata con i loro cartelloni e lavori realizzati per la festa, animando la numerosa platea, composta dagli anziani, volontari, genitori e insegnanti, con alcuni canti, balli e poesie appositamente pensate per l’evento.

I volontari per l’occasione hanno scelto di piantare un albero prunus e un melograno, per dare ancora più colori –color prugna con il prunus- e frutti –il melograno- all’area che circonda la struttura, frequentata dagli anziani.






I promotori hanno sottolineato l’importanza degli alberi e il tema dell’ambiente, sottolineando come l’iniziativa verrà riproposta ogni anno, riprendendo una tradizione che negli ultimi decenni si era persa.

All’iniziativa ha preso parte anche l’Amministrazione Comunale vietrese, con il sindaco Christian Giordano e il vicesindaco, Antonio Russo, con il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo, Vincenzo Vasti. Sindaco e dirigente hanno sottolineato l’importanza dell’evento e la partecipazione dei più piccoli, definendoli “il futuro del paese”.

Non è mancata l’occasione per ringraziare le due associazioni che sul territorio si spendono tanto anche per il mondo scolastico e per gli anziani.

A fine evento, conclusosi con la canzone “Ci vuole un fiore” cantata dai bambini, il personale della casa di riposo ha offerto un buffet ai partecipanti.

– Claudio Buono –

  





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*