A piedi da Caggiano al Santuario di Viggiano. Il cammino dei devoti della Madonna Nera





























 

Si rinnova per il quinto anno consecutivo il tradizionale cammino a piedi dei devoti della Madonna Nera di Viggiano. Anche quest’anno un gruppo di 14 persone di Caggiano, tra cui una ragazza, è partito giovedì alle 6.45, da Località Cardoni sui monti caggianesi e ha raggiunto Viggiano questa mattina alle 8.15.

Al loro arrivo sul Monte hanno incontrato altri devoti della Madonna Nera, tra cui molti caggianesi e insieme hanno portato in processione per circa 12 km, il Cinto fino alla Chiesa Madre di Viaggiano, dove domani mattina sarà portata anche la statua della Madonna dal Santuario del Sacro Monte.







Come due anni fa, il gruppo di devoti ha suddiviso il percorso di circa 50 km in tre tappe: il primo giorno hanno percorso circa 23 km per giungere a Sasso di Castalda, il secondo giorno sono partiti per Monte Volturino percorrendo circa 20 km e infine il terzo giorno hanno percorso 15 km per arrivare sul Sacro Monte.

Il cammino a piedi, lungo i sentieri che percorrevano i nostri nonni, è sempre un’avventura emozionante –raccontano Antonio e Giuseppe, due degli organizzatori – questa mattina quando abbiamo raggiunto la vetta del Sacro Monte e tutto il gruppo ha provato una commozione indescrivibile. Il cammino è stato intenso e alcuni tratti di strada anche difficili ma siamo giunti al Monte grazie alla forza e sinergia del gruppo che anche quest’anno si è arricchito di giovanissimi devoti e amanti del cammino nella natura.”

Il popolo caggianese è da sempre devoto alla Madonna di Viaggiano, infatti l’ultima domenica di agosto porta in giro per le vie del paese il Cinto costruito in suo onore, accompagnato dallo stendardo e dagli zampognari.

– Rosanna Raimondo –



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*