109 anni dalla morte di Joe Petrosino. Una delegazione di Padula a Palermo per la commemorazione























Si è tenuta ieri a Piazza Marina a Palermo la commemorazione dell’omicidio di Joe Petrosino a 109 anni dalla morte.

Una folta delegazione di Padula, guidata dal presidente dell’Associazione Internazionale Joe Petrosino, Vincenzo Lamanna, insieme all’assessore alla Cultura Filomena Chiappardo, al pronipote Nino Melito Petrosino e ai soci, ha incontrato ieri il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e le autorità civili e militari per ricordare l’omicidio del celebre poliziotto.

Presente anche l’Associazione Joe Petrosino Sicilia, guidata dalla presidente Anna Maria Corradini, che ha organizzato un momento di studio e approfondimento su Petrosino insieme all’Ersu Palermo.






Ricco il calendario di eventi: sabato la delegazione ha incontrato il sindaco di Bivona, Mirko Cinà, città in cui risiede il testimone di giustizia Ignazio Cutrò, per condividere il percorso di educazione ai valori della legalità e sensibilizzare sul tema in un momento di amicizia tra le due comunità.

Oggi la delegazione fa tappa all’Istituto di Istruzione Superiore “Volta” di Palermo per una giornata di studio con gli alunni su Joe Petrosino e assistere alla prima assoluta dello spettacolo dei pupi antimafia di Angelo Sicilia”Joe Petrosino l’incorruttibile“, evento proposto dall’Istituto Superiore per la Difesa delle Tradizioni.

– Chiara Di Miele –

 



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*